Heatek

Spedizione Gratuita per Ordini Superiori ai 39,90 €

Oggi vi presentiamo: “Spaghettoni Gragnanesi risottati in crema di peperoni arrostiti, datterini gialli scottati, polvere di olive taggiasche e basilico fritto.” Ricetta realizzata dalla Chef Michela Mattioli dove la tradizione incontra nuovi abbinamenti.

Per prima cosa inserite i peperoni (che avete precedentemente pulito e tagliato in 4 parti, privati di filamenti e semi) nella padella di Heatek da 28 cm. Infornate a 200° per circa 45 minuti .
Una volta cotti riponeteli in un sacchetto alimentare per qualche minuto, per facilitare in questo modo la pellicina che verrà via più facilmente.
Trascorso il tempo necessario spellateli e poneteli in un colino posato su una ciotola (la stessa in cui abbiamo conservato il liquido di cottura) a scolare per qualche minuto.
Nel bicchiere del mixer inserite i peperoni con poca acqua, un pizzico di sale e un giro di olio extravergine d’oliva, frullate fino ad ottenere una crema liscia. ( eventualmente passatela al colino per una crema più liscia senza filamenti)

Denocciolate le olive ed essiccatele in forno ventilato a 160º per 45’/60’ minuti, una volta pronte lasciatele raffreddare e una volta fredde sbricioliatele con le dita per una consistenza più grossolana, oppure tritatele con un piccolo cutter da cucina per ottenere una polvere.

Ora dedicatevi ai datterini da scottare. Tagliateli a metà e alcuni lasciateli interi.
Nella padella di Heatek da 26 cm soffriggete due spicchi d’aglio in un filo d’olio extravergine d’oliva abbondante e fateli cuocere per qualche minuto aggiungendo anche qualche foglia di basilico.

Friggete sempre nella padella di Heatek da 22 cm qualche fogliolina di basilico in olio di mais e teniamole da parte.

Portate a bollore un pentola di acqua leggermente salata e cuocete per qualche minuto gli spaghetti
Nella padella di Heatek da 28 cm ponete un filo di olio extravergine e uno spicchio di aglio in camicia, lasciatelo insaporire un minuto e poi toglietelo. Unite gli spaghetti e un po’ di sugo dei pomodorini. Risottateli aggiungendo un po’ di acqua di cottura della pasta al bisogno e una volta pronta mantecate fuori dal fuoco aggiungendo la crema di peperoni e un filo d’olio, amalgamando bene.

Impiattamento: Formate un nido di spaghetti con l’aiuto di una pinza e due coppapasta di dimensioni differenti. Aggiungete i pomodorini, le foglie di basilico, ancora due cucchiai di sugo ai peperoni e spolverate con le briciole di olive.

Volete cimentarvi in ricette da chef? Scopri un Nuovo Modo di Cucinare con le Padelle Heatek su www.heatek.it

Scopri le Padelle Heatek

Segui Heatek su

Carrello
error: Content is protected !!