Heatek

Spedizione Gratuita per Ordini Superiori ai 39,90 €

Oggi vi presentiamo le Knödel & Beurre Noisette | Bis di canederli in brodo di verdure brasate al Beurre noisette (Burro nocciola) ed erba cipollina della Chef Michela Mattioli.

Questo piatto, che unisce la morbidezza avvolgente dei canederli con la ricchezza del brodo di verdure brasate al Beurre Noisette (il nostro adorato burro nocciola), è un inno alla cucina comfort che scalda il cuore e appaga i palati più esigenti.

Un tocco di innovazione e la firma Heatek: il segreto dietro ogni boccone irresistibile? La padella giusta. Heatek, con la sua tecnologia avanzata e il design pensato per l’efficienza, è il partner perfetto per realizzare questo capolavoro culinario. La distribuzione uniforme del calore e la superficie antiaderente di alta qualità sono il segreto per ottenere canederli dorati e un brodo ricco di sapore.

Guida alla Ricetta

Brodo di verdure brasate

2,5 Litri di Acqua • 250 gr Carote  • 200 gr Sedano  • 250 gr Cipolle dorate  • 200 gr Pomodori Rossi a grappolo  • 100 gr Bietola  • Buccia di un limone  • Pepe in grani qb  • Sale q.b.

Per preparare il Brodo cominciate montando le verdure. Quindi sbucciate la carota, spuntatela e tagliatela a tocchetti piuttosto spessi, eliminate la parte finale del sedano, le foglie e tagliate ogni gambo in più parti.
Sbucciate la cipolla e tagliatela a metà, tagliate anche il pomodoro e ricavate dalla bietola le foglie più tenere.
Nel wok di Heatek adagiate pomodori, cipolla, carota e sedano e fatele brasare a fuoco vivace (4/5 minuti) senza aggiungere nessun tipo di grasso. Giratele spesso affinché non si bruciano. A questo punto aggiungete le bietole, la buccia del limone grattugiato il pepe e coprite con l’acqua fredda.
Una volta raggiunto il bollore abbassate leggermente la fiamma lasciando sobbollire il tutto per un’oretta abbondante. Una volta pronto aggiungete il sale e filtrate. Utilizzate il brodo per cuocere i vostri canederli.


Canederli Spinaci e Speck 
200 gr di Spinaci 
• 100 gr Speck • 150 gr pane a dadini (meglio se raffermo di qualche giorno) • 2 uova medie • 70 gr cipolla • 50 ml di latte • 30 gr di Trentingrana grattugiato • 50 ml di latte • 30 gr di pangrattato • noce moscata q.b. • sale q.b.

Canederli Verza e Speck 
200 gr di Verza 
• 100 gr Speck • 150 gr pane a dadini (meglio se raffermo di qualche giorno) • 2 uova medie • 70 gr cipolla • 50 ml di latte • 30 gr di Trentingrana grattugiato • 50 ml di latte • 30 gr di pangrattato • noce moscata q.b. • sale q.b.

Nel wok di Heatek fate stufare gli spinaci per circa 10 minuti dopo averli puliti, lavati e aggiunto un mestolo d’acqua. Una volta pronti strizzateli bene in modo da eliminare tutta l’acqua in eccesso.
Nella padella di Heatek da 26 cm fate sudare lo speck per qualche minuto, toglietelo e aggiungete la cipolla precedentemente affettata facendola cuocere fino a quando non si sarà appassita. Solo a quel punto aggiungete gli spinaci precedentemente cotti. Aggiustate con un pizzico di sale e lasciate insaporire per qualche istante a fuoco medio.
Tagliate il pane raffermo a tocchetti e inseritelo in una ciotola, bagnatelo con il latte; quando il pane sarà ben imbevuto di latte lavoratelo con le mani in modo da ottenere un composto omogeneo.
Aggiungete al pane, le uova, gli spinaci con la cipolla, lo speck, il formaggio, il pangrattato, la noce moscata grattugiata al momento e il sale. (Procedete nello stesso modo per i canederli con verza e speck) Amalgamate bene l’impasto con le mani, in maniera da ottenere un composto omogeneo e formate i canederli di circa 50 gr di peso l’uno (Inumidite le mani per facilitarvi il compito). Una volta pronti lasciateli riposare mezz’ ora in frigorifero in modo che si compattino.

Scaldate il brodo fino a bollore, tuffateci i canederli lasciandoli cuocere per 12 minuti circa.

Canederli Verza e Speck 
150 gr Burro  di Tagliate (da Panna Centrifugata)  •  un mazzetto di erba cipollina 
Iniziate facendo fondere il burro nella padella HEATEK da cm a fuoco lento mescolando delicatamente. Una volta che noterete la divisione della parte proteica a quella liquida filtrate utilizzando una garza ed un colino in modo da prelevare solo la parte grassa. Rimettete sul fuoco scaldando sempre a fiamma bassa fino a quando non diventerà di colore ambrato e non aleggerà un profumo di nocciola.
La caramellizzazione si svilupperà intorno ai 120°C. (Non superate il punto di fumo che per il burro è abbastanza basso (intorno ai 130°C) affinché il burro non si bruci e non sviluppi sostanze tossiche.) Utilizzate il vostro burro nocciola caldo 

Impiattamento
Disponete il bis di canederli nel piatto, cospargeteli di formaggio, di burro nocciola caldo ed erba cipollina tritata.

Concludiamo con un invito appassionato: fate vostro questo piatto, condividetelo con chi amate e trasformate ogni pasto in un’esperienza gastronomica memorabile. Cucinare con le padelle Heatek è un viaggio verso il gusto autentico e la perfezione culinaria. L’avventura inizia ora su www.heatek.it

Scopri le Padelle Heatek

Segui Heatek su

Carrello
error: Content is protected !!