Heatek

Spedizione Gratuita per Ordini Superiori ai 39,90 €

fritto-elegante-Frittura di pesce

Oggi, ci immergeremo nella magia della “Frittura di pesce in due consistenze con crema di broccolo romanesco al peperoncino, le sue cime e maionese alle erbe aromatiche”Immaginatevi a tavola, circondati dall’aroma avvolgente di croccantezza e dal profumo irresistibile del mare.

La chef Mattioli, con la sua maestria, trasforma la frittura di pesce in un’esperienza gastronomica unica. Ma cosa rende questa ricetta così straordinaria? Oltre al tocco magico della chef, il segreto risiede nell’uso delle padelle Heatek.


Guida alla Ricetta

Crema di broccolo
1 Broccolo Romanesco  2 Spicchi d’aglio • 1 Peperoncino Rosso • Olio Extravergine d’oliva e Sale q.b.

Iniziate pulendo i broccoli, eliminando la parte centrale e tenete intatte le cime.
Cuoceteli nel Wok di Heatek in acqua bollente, salata, per circa 6 minuti, poi trasferiteli in una boule contenente acqua fredda e ghiaccio affinché mantengano i colori brillanti.
Nel frattempo, nella padella da 22 cm di Heatek versate l’olio e fate soffriggere a fiamma dolce per un paio di minuti l’aglio e il peperoncino.
Aiutandovi con un frullatore ad immersione frullate i broccoli e aggiungete a filo l’olio aromatizzato. Aggiustate di sale e mettete da parte.

Pastella per Cozze e Gamberi
400 gr di Gamberi • 200 gr di Cozze pulite • 150 gr di Farina • 200 ml di Birra chiara e fredda (da frigo) • 60 gr di albume d’uovo • 30 ml olio extravergine d’oliva • Succo di uno spicchio di limone (Facoltativo) • Olio di semi di Arachidi q.b. 

Iniziate la preparazione della pastella
mescolando in una boule, con la frusta, la birra chiara freddissima e la farina.
Sempre continuando a mescolare energicamente aggiungete l’olio e il sale.
Coprite la boule con la pellicola e fate riposare in frigo per 40 minuti.
Nel frattempo montate a neve l’albume.
Una volta trascorso il tempo necessario riprendete la pastella dal frigo e aggiungete l’albume montato a neve (utilizzate una spatola e incorporate l’albume con movimenti dall’alto verso il basso) Aggiungete qualche goccia di succo di limone e la pastella sarà pronta per avvolgere le cozze e i gamberi che andrete a friggere nel Wok di Heatek.
Immergete le cozze e successivamente i gamberi nella pastella (friggete prima uno e poi gli altri separatamente, non insieme)
Nel wok di Heatek portate a giusta temperatura (180°) l’olio d’arachide, scrollate la pastella in eccesso e friggete le cozze (dopo i gamberi) per pochissimi minuti avendo cura di girarle spesso.
Scolarle dall’olio e adagiarle su carta assorbente.
Procedete nello stesso modo per i gamberi.

Calamari e i suoi ciuffi Fritti
500 gr di Calamari  100 gr di Farina 00  Olio di semi di Arachidi e Sala q.b.  
Prima di tutto pulite i calamari svuotandoli, eliminando interiora, osso e occhi. (Lasciate intatti solo i ciuffi)
Togliete la pelle ai calamari, tagliateli ad anelli e lavateli bene sotto acqua corrente; tamponateli con un canovaccio asciugandoli per bene.
In una boule aggiungete la farina e infarinate i calamari, passate la farina molto bene in modo che risulti spessa.
Nel wok di Heatek fate scaldare l’olio di arachidi e arrivato alla giusta temperatura tuffateci i calamari un po’ alla volta.( non mettete troppi calamari tutti insieme altrimenti non verranno croccanti)
Cuocete per circa 4 minuti girandoli spesso e una volta pronti scolate su carta assorbente.

Maionese alla Valeriana
2 Tuorli d’uovo (temperatura ambiente) • 200 ml di Olio di semi di girasole spremuto a freddo • 20 ml di Aceto balsamico di vino bianco •  Qualche foglia di Valeriana • Mezzo limone Bio • Sale e Pepe bianco q.b.
Mondate, lavate e asciugate perfettamente la Valeriana.
Mettete i tuorli, a temperatura ambiente, in un contenitore stretto con i bordi abbastanza alti e unite un pizzico di pepe appena macinato.
Frullate con il frullatore ad immersione per qualche secondo, poi aggiungete il succo del limone filtrato e continuate a lavorare il composto per un minuto per far prendere corpo ai tuorli.
A questo punto versate l’olio a filo in più riprese e senza fretta per non rischiare di farla impazzire. Ora che la maionese è pronta e montata, aggiungete il sale, un pizzico di pepe e l’aceto sempre continuando a frullare.
Togliete il minipimer, aggiungete la valeriana e frullate per qualche secondo, in modo da amalgamare il composto. La maionese è pronta.
  
Impiattamento
Adagiate sul piatto un cucchiaio di crema di broccoli Romaneschi, appoggiateci sopra la frittura di pesce calda e guarnite con dei ciuffi di maionese alla Valeriana.

Per replicare questa magnifica ricetta nella vostra cucina, basta unire la vostra passione culinaria alle prestazioni impeccabili delle padelle Heatek. Avventuratevi in questa esperienza gastronomica, deliziando il palato e conquistando il cuore di chiunque abbia il privilegio di assaporare il vostro capolavoro.

Scopri le Padelle Heatek

Segui Heatek su

Carrello
error: Content is protected !!